Appello disperato dei gemelli Quarta: un privato paga la cartella Equitalia

“Se non aiutate i nostri genitori, chiederemo di staccare la spina del respiratore”. E questo appello disperato ha fatto il giro del web e non solo: in questa settimana se ne occuperanno le tv nazionali.

L’aiuto che serve è quello per pagare le bollette. Il personale territoriale di Equitalia ha incontrato l’assessore ai servizi sociali del Comune di Lizzanello e, all’appuntamento, si è presentato anche Giuseppe Della Tommasa, titolare di un negozio di articoli ortopedici e sanitari. Ha chiesto a quanto ammontasse l’importo della cartella inviata alla famiglia Quarta ed ha estinto il debito. Si tratta di circa 1.800 euro, con i quali ora risulta pagata la Tares, oltre ad alcuni bolli in sospeso di una vecchia moto.

Vedi Video!

Leggi l’articolo clicca qui!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *