In barca a vela per superare i disagi sociali

L’imbarcazione Obelix con bandiera Confindustria Lecce parteciperà per il secondo anno consecutivo a due importanti manifestazioni, di carattere sociale e sportivo.
La prima iniziativa, a sfondo benefico, promossa dall’Associazione GV3 a Gonfie vele verso la vita, che si è svolta nelle acque del porto di Brindisi dal 3 al 4 giugno prossimi. L’evento ha portato sul territorio numerosi partecipanti che vedono nel mare e nella vela un’esperienza di vita per superare i disagi sociali. La veleggiata di domenica ha consentito ad alcuni giovani con problemi di disabilità motoria di godere con spensieratezza del mare e vivere un’esperienza preziosa e gioiosa.
La seconda iniziativa riguarda la partecipazione con la medesima imbarcazione alla regata internazionale Brindisi /Corfù.
A condurre la barca, in entrambi gli eventi, lo skipper Giuseppe Della Tommasa, imprenditore associato del comparto sanitario, promotore dell’iniziativa.
“Confindustria Lecce, come ribadito nel corso delle manifestazioni del Novantennale, ha avviato un programma di eventi anche a sfondo sociale. Per il secondo anno consecutivo – afferma il presidente Giancarlo Negro – sosterremo l’iniziativa del collega Della Tommasa perché crediamo fortemente nell’impegno sociale prima di tutto degli imprenditori. L’adesione alla Brindisi Corfù è  una sfida ispirata dai valori e dai linguaggi universali di cui lo sport, palestra di vita, è portatore”.

         

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *